|14-15-16 Apr|
Zanfest

ZANFEST

14-15-16 Aprile 2017
Rock per te. Che ci sei sempre stato.

VEN 14/04 >> Ruben Zambon + STEARICA + LINEA 77
SAB 15/04 >> Cletus + BelliCosi [SOLDOUT]
DOM 16/04 >> Black Wings of Destiny + DIRTY SET + BelliCosi

sPAZIO211 via Cigna 211, Torino
inizio concerti ore 20:00

Prevendite ATTIVE > http://www.ticket24ore.it/

Evento Facebook: Zanfest 14-15-16 Aprile 2017

░░░░░

Tre giorni di musica fatta e ascoltata, con lo spirito della Torino underground, quella vera. 

Tre giorni di festa per condividere esperienze che nonostante il passare degli anni tuttora continuano. Comune denominatore, un’attitudine che non si è mai persa. Tre giorni dedicati a te, che ora come allora, ci sei sempre stato.
______________________________________________________________________

Venerdì 14 Aprile
— RUBEN ZAMBON —
I have been into music since I was a child. I started to attend the Music Conservatory G. Verdi in Turin at the age of 11 and I graduated in Organ and Organ Composition in 2011, with full marks and honor. I have attended several master classes with popular international artists since then. Besides my classical studies I have a genuine passion for electronic music and jazz since high school. I have produced several music pieces for music videos, dance performances, documentaries, theatre shows, in cooperation with the best artists of the city of TURIN In 2011, I founded a music research and training centre named “Percorsi Sonori”, where I currently teach “Music Production and Electronic Music”, “Music Composition” and “Vitrual Orchestration”.
http://www.rubenzambon.com/

— STEARICA —
Gli Stearica sono il caso di band italiana la cui reputazione all’estero sovrasta quella ottenuta in patria. Il loro curriculum parla chiaro: collaborazioni internazionali quali NoMeansNo, Girls Against Boys, Acid Mothers Temple Official.
Due album all’attivo “Oltre” del 2007 e “Fertile” uscito con l’etichetta inglese Monotreme Records
Nel 2015, gli Stearica tornano a Torino, loro città natale, nell’anno in cui festeggiano il loro 20 esimo compleanno.
http://www.stearica.net/

– LINEA 77 –
Oh! è espressione di stupore.
E’ l’esclamazione davanti a una meraviglia, o un sussulto dopo un errore commesso.
E’ la sillaba con cui si prende coscienza di un cambiamento; attorno a noi, in noi, nel tutto.
Oh! è un disco intimo e disilluso; tanto concreto quanto visionario.
Parla di Lexotan a colazione e di schiavi consapevoli; di burqa firmati e di coerenze in
vendita; dei soldati di Ungaretti e delle regole di Chomsky.
“In questo disco abbiamo cercato di fare quello che sappiamo fare, lasciando da parte la
sperimentazione fine a se stessa. Volevamo un disco da poter suonare per intero dal vivo,
in modo da poter dare nuova linfa ai live che seguiranno. Canzoni energiche e
condivisibili, che badassero poco alla forma e tanto al contenuto.”
http://www.linea77.com/
______________________________________________________________________

Sabato 15 Aprile #SOLDOUT
– CLETUS –
La musica di Cletus ruota attorno alle pericolanti armonie del chitarrista Stefano Danusso accompagnato da un incedere ritmico che guarda all’elettronica europea e alla musica afroamericana. La formazione, decisamente eterogenea, non tollera etichette e la medesima composizione risulta di volta in volta cangiante, l’intenzione si fa musica, la musica muta l’intenzione verso un’interpretazione sempre nuova di un materiale sonoro a cavallo tra minimalismo e sperimentazione.
https://www.facebook.com/CletusBand/

– BELLICOSI –
Allo Zanfest 2017 tornano per una sera i BelliCosi, una delle band più importanti, originali e innovative della scena hardcore/punk torinese e italiana degli anni Novanta. Per chi allora c’era e ha vissuto sotto il palco una combinazione originale e coinvolgente di ironia e malessere, energia e melodia, e per chi allora non c’era e ha potuto ascoltarla solo sui dischi o in giro per la rete, sarà un’occasione da non perdere.
http://www.bellicosi.org/

– Djset –

______________________________________________________________________

Domenica 16 Aprile
– BLACK WINGS OF DESTINY –
La furia dei Black Wings of Destiny fa la sua comparsa alla fine del 2009 raccogliendo la rabbia di esperienze precedenti in Sickhead e Concrete Block. Suonano metal, suonano stoner, suonano sludge, southern e rock and roll, suonano tutto quello che non sia pulito. Gli piace cantare le meschinità del mondo ed esplorare gli abissi dell’anima e le contraddizioni dell’essere umano. Non suonano per vivere ma vivono per suonare.
http://www.facebook.com/BlackWingsOfDestiny

– DIRTY SET –
Un trio strumentale che si esprime cercando sonorità dissacranti, in movimento tra lo sberleffo e la drammaticità del
declino occidentale. I Dirty Set si vestono di note allergiche agli standard armonici e melodici abituali, scardinando i
canoni della fruibilità, cercando il guizzo del funk, lo spigolo del jazz, il freddo del mare del Nord, l’estro della cultura
underground.
http://www.dirtyset.com/

– BELLICOSI –
Vista la grande richiesta, raddoppia lo show dei BelliCosi.
http://www.bellicosi.org/

– Djset –