|8, 9, 10 Jun|
Blackout Fest 2018

Radio Blackout 105.250 presenta:

VENERDI 8, SABATO 9 , DOMENICA 10 GIUGNO 2018

BLACKOUT FEST 2018

sPAZIO211
Via cigna 211, Torino

evento Facebook: Blackout Fest 2018!

░░░░░

Venerdì 8 giugno
Pomeriggio dalle 19
Palco esterno

Nadia Ammour & Chasing New Concepts (Francia/Italia) | Musique du monde|
Una voce come il vento. che soffia dal deserto algerino attraverso il mediterraneo fino a Marsiglia. I suoi vocalizzi kabil saranno accompagnati dai Gio “Roche” Munna al banjo, da Davide Fiale alle percussioni e da Eddy Gaulein Stef al basso.
https://youtu.be/5E7blL2ph4Y

Sathönay (Francia) | psichedelia per Saz |
Imprevedibile variazione sul tema del rock dai sentori antichi. il loro disco del 2017 è stato prodotto da Daniel O’Sullivan, per dire quanto imprevedibile.
https://sathonay.bandcamp.com/
https://www.youtube.com/watch?v=y_I8jym68R0

CHALO Correia (Portogallo-Angola) | acustic afro jazz |
Semba, Rumba e Rebita profumano d’Africa e nelle canzoni di Chalo sono allegre, malinconiche e irresistibili.
https://soundcloud.com/chalo-correia
https://www.youtube.com/watch?v=mm21_hKu6gA

♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡

Sera dalle 23
Palco interno

Arabia Saudade (Italia) | math funk portoghese? |
Nell’Ovest più umido, dicono loro: una scelta frettolosa che si traduce in un rock brasilero spruzzato di no-qualcosa. I testi in portoghese sono stati realizzati grazie a Google Translate.
https://youtu.be/3YAv9VcAb2U
https://lepers.bandcamp.com/album/americ

Germanotta Youth (Italia) | digital grind |
Un testa a testa che suona come un duello di astronavi sparate a folli velocità. Grindcore per la realtà aumentata.
https://youtu.be/dksVnr6kLG8

Goat (Giappone) | zen |
Se incrociate il math rock ed un disco che salta siete comunque ancora lontani. Si dice in Giappone: “sasso che rotola non conosce la sua traiettoria”. Finalmente potrete capire in che senso.
https://youtu.be/-VbuxubScyo
https://goatjp.bandcamp.com/
http://goatjp.com/

___

Sabato 9 giugno
Pomeriggio dalle 18

MEGLIO SOLI V 1
Daniel Higgs (Usa) | mistica americana |
Un mistico col banjo che ha intrapreso un viaggio solitario nei recessi delle cosmogonie all’incessante ricerca dell’indivisibile. Imprendibile, imprevedibile. Qualcosa di unico, appunto.
https://youtu.be/6PUJLIxleYk
https://www.dischord.com/band/daniel-higgs

TwoMonkeys (Italia) | post industrial songs |
Veri e propri brani covano sotto strati di post-umanesimo anni 80
https://twomonkeys.bandcamp.com/album/whatt-2

Dengue Dengue Dengue (Perù) | dark-cumbia sicodelica |
Una tempesta tropicale digitalizzata, sparata attraverso contorsioni di cumbia oscura e mega bassi. Direttamente da Lima, Perù, el son de los diablos. imperdibile.
https://soundcloud.com/dengue
https://www.youtube.com/watch?v=Zi49IeO01lk
https://denguedenguedengue.net/

Durante il pomeriggio

BlackJack’s Empire : selezioni viniliche hip-hop , soul , funk e disco con i Da SbrotHertZ a cura di Michele Fante Nero

Mostra fotografica di Gio’ Palazzo
http://www.giopalazzo.it/

♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡

Sera dalle 23
Palco interno

Cru Servers (Scozia) | mindtunnel electronics |
Un wormhole ricorsivo in missione psichedelica segreta farà affondare la vostra mente in un spazio non gravitazionale. Fuori da qualsiasi radar, in un Blubber Totem avvistato dalle parti di Glasgow.
https://www.youtube.com/watch?v=yyDLhFVnr7A
https://cruservers.bandcamp.com/album/blubber-tottum

High Wolf / Black Zone Myth Chant (Francia) | dub core |
BZMC produce musica come se gli egizi avessero conosciuto Sun Ra e DjScrew, poi si diverte cambiando il pitch al risultato finale. Sintetizzatori primitivi in HD.
https://www.youtube.com/watch?v=BdJlazqku-I
https://blackzonemythchant.bandcamp.com/

Khidja (Romania) | etno eastern elettronica |
Un distillato romeno: krauti, italo-disco, minimal, infusione etno. Da consumarsi a lunghi sorsi, perdendosi tra i giochi di specchi della risultante techno elettronica. Rominimal.
https://khidja.bandcamp.com/
https://youtu.be/Y2tFCOkJ9kc

___

Domenica 10 Giugno

durante il pomeriggio:

Dj Vanzan – dj set
Dal polesine apre per la prima volta al pubblico una wunderkammer di rare grooves, private press e stranezze assortite.

Meglio soli#2:

Virginia Genta (Italia) | solo sax |
Riduzione al minimo di Jooklo Duo da non rovinarsi con le parole perchè questa è fire music punto e basta.
https://www.youtube.com/watch?v=pPg5zG99H-s
jooklo.altervista.org/

Brandon Lopez (Usa) | double bass solo |
Da Nyc, free jazz e afromusic in completa solitudine. Brandon suona nel Nate Wooley 4tet e ha avuto il piacere di dividere il palco con gente tipo Gerald Cleaver e Peter Evans.
https://youtu.be/qsOfEboPVio
www.brandonlopez.nyc/

♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡

Pulverin (Austria) | Trombone und elektronika |
Meticciato elettronico. Da Innsbruck col trombone.
https://pulverin.bandcamp.com/releases

Gli Offesi (Lucera) | rock’n'roll laido |
L’unica party band italiana ad incrociare Stooges e melanzane alla parmigiana. Rock epicureo per mangioni, beoni e pirati.
https://youtu.be/3WaUwtA_-mk

♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡
tutti i giorni:
TROPICAL BAR | DJ SET | WORKSHOP SOLO ILLEGAL | CIBO | COLPI DI SOLE

30073356_10156460869209180_5020896627586387645_o