Giovedì 18 Dicembre 2014
Lydia Lunch’s BIG SEXY NOISE
opening act:
BLOU DAVILLE

doors open: 21.29

ticket: 10 euro alla porta

8 euro in prevendita (biglietteria online)

Secondo il proverbiale adagio dello scrittore Alberto Arbasino, ogni artista lungo la propria carriera dovrebbe passare dallo stato di “giovane promessa” a quello di “solito stronzo” senza possibilità di appello. Ebbene un tipo eccentrico come Lydia Lunch fa eccezione pure a questa regola: nessuno al mondo ha mai osato chiederle di “promettere” qualcosa quando giovane e disperata militava nei Teenage Jesus and the Jerks – tantopiù che la cosiddetta No Wave non aveva in programma nessun domani; tutti, in compenso, sarebbero concordi nel considerarla una “stronza”, e pure di dimensioni imperiali. Ma  non c’è mai stato nulla di risaputo o di prevedibile in quella stronzaggine: ciò che la rende irresistibile, anche dopo aver compiuto degli insperati cinquant’anni, è l’essere rimasta sempre e comunque una Insolita Stronza.

A riconferma di una storia di irregolarità arrivava nel 2009 la fondazione dei Big Sexy Noise, che rappresentano per la Lunch quel per il suo vecchio sodale Nick Cave sono stati i Grinderman. Un rumoroso supergruppo composto dai soliti noti, in questo caso tre quarti dei Gallon Drunk (già nostri ospiti a Novembre); la vendetta sulla (mezza) età che avanza, il pretesto per tornare a vivere in gruppo la passionaccia del rock’n'roll dopo tanti anni trascorsi a declamare versi. All’attivo la formazione ha già due album in studio, l’esordio eponimo e Trust the Witch del 2011. A sPAZIO ritorna per promuovere un doppio live per Cherry Red Records, Collision Course, registrato proprio durante le esibizioni sul suolo italiano dell’ultima tournèe. Una buona occasione per rispolverare il repertorio degli anni ruggenti e per dimostrare di essere, parole di Lydia, “still ugly after all these years“.

www.facebook.com/TheRealBigSexyNoise

 

Ad accompagnare i BIG SEXY NOISE un gruppo nato e cresciuto a Torino nel culto delle colonne sonore “pulp”, Robert Rodriguez, Quentin Tarantino e rispettivi trisavoli. Lou Morellato (chitarra), Lou C (voce), Valerio Dee (voce), Marko Barbieri (contrabbasso) e Mariateresa Nuzzi (assunta di fresco alla batteria) formano i BLOU DAVILLE, nati tra le pareti del circolo Arci ”Fattore K” dopo che i rispettivi componenti avevano già girato italia ed Europa in lungo e in largo con altre formazioni. Figlio delle maturità compositiva raggiunta dai musicisti e di un percorso di formazione poco ortodosso, il loro primo LP Red Velvet Motel (autoprodotto con AncheNo nel Maggio 2013 in edizione limitata su vinile) raccoglie le suggestioni più “black” della lounge music, un inconfondibile spirito gipsy e un caldo cuore soul. Venite a sentirli vibrare dal vivo

https://www.facebook.com/BlouDaville