Lunedi 20 aprile 2015
The ONCE
opening act: LITTLE CREATURES

doors open: 21:29
ticket: 12 euro (prevendita: biglietteria online)

Provenienti dalle coste del Canada, i The Once sono Geraldine Hollett, Andrew Dale e Phil Churchill. Il trio canadese ha già collezionato ben tre Canadian Folk Music Awards, è stato nominato Artist Of The Year dal Newfoundland & Labrador Art Council e si è aggiudicato una nomination ai prestigiosi Juno Awards nella categoria Best Roots/Traditional album. A due anni di distanza dall’ultimo Ep, il 23 Settembre è uscito il loro terzo disco: Departure.

Nuova firma per Nettwerk Music Group: ad entrare nella scuderia della rinomata etichetta canadese è il folk trio The Once. Armonie ricercate, arraggiamenti essenziali e vivaci, accompagnati dalla voce incandescente di Geraldine Hollett sono il marchio di fabbrica dei The Once. La voce di Geraldine, paragonata dal Toronto Globe And Mail a quella di un’attrice, si caratterizza per un timbro accattivante e compassionevole e ben si sposa alle chitarre, mandolini, banjos e bouzouki del ricco tappeto musicale del trio.
Attivi dal 2009, The Once hanno sin da subito catturato l’attenzione di critica e pubblico, aggiudicandosi l’Atlantis Music Prize con l’omonimo disco di debutto, realizzato grazie al prezioso contributo economico di una persona che rimase folgorata dalla band durante un concerto, offrendo così di pagare la produzione del disco. Il secondo disco, Row Upon Row Of The People They Know, arriva due anni dopo e con esso la band vince i Juno Awards. Nel 2012 la band autoproduce un disco di Natale, catturando l’attenzione di Nettwerk Music Group, che decide di firmarli per il nuovo disco, Departure.
Non resta che assaporare le melodie di questa band, tra le più popolari in patria, e farsi trasportare dalla loro musica.

www.theonce.ca/home

LITTLE CREATURES
Little Creatures

Il duo Little Creatures nasce alla fine del 2011, dall’incontro (quasi casuale) tra un ukulele e una tastiera sulle sponde del lago Maggiore, o meglio tra la cantante e chitarrista Nat, allora attiva nella band varesina Tin Toys, e Marta, alla sua prima vera esperienza nel mondo della musica. Le due  si cimentano in un genere musicale sperimentale da loro stesse definito “alternative folk happy pop”, dove gli arpeggi dell’ukulele sono accompagnati dalle ritmiche elettroniche, quasi incessanti, della tastiera, seguendo linee di voce che narrano di alberi, animali, mari e storie fantastiche e immaginarie.
Nell’autunno del 2013 viene pubblicato da Fridge Records il loro primo EP dal titolo “Little Creatures“.
A maggio 2014 vincono il concorso “Musica da Bere” che le porta ad aprire il concerto ad Afterhours e Area e a marzo 2015 a Cristina Donà, mentre a luglio 2014 partecipano alla rassegna “Tenco Ascolta”.  
Nei live, il duo è accompagnato dal bassista e artista Simone “Berry” Berrini, che diviene stretto collaboratore durante la realizzazione a fine 2014 del nuovo album nel quale viene coinvolto anche il poli strumentista Luca Gambacorta (Frozen Farmer, Raw Boys).


www.facebook.com/2.LittleCreatures