|THU, 30 Nov|
AndreaLaszloDeSimone

The Goodness Factory e sPAZIO211 presentano:

GIOVEDI 30 NOVEMBRE 2017

Andrea Laszlo De Simone

sPAZIO211
Via cigna 211, Torino
apertura porte ore 21:29 | inizio concerto ore 22:00
ticket 9 € + dp
– Prevendite online su Mailticket Italia:
▶ http://bit.ly/LSZLTORINO
– Prevendite nei punti vendita Ticket.it:
▶ www.ticket.it/punti-vendita.php

evento Facebook > Andrea Laszlo De Simone in concerto a sPAZIO211 / Torino

░░░░░

Dopo una serie di esibizioni estive in alcuni dei più importanti festival italiani come il TOdays festival e il Siren Festival che gli sono valse una menzione speciale nella classifica dei live stilata dal mensile Rolling Stone Italia, la “vera anomalia” nel panorama discografico nostrano arriverà nei club delle maggiori città italiane per presentare il suo primo visionario album, “UOMO DONNA”, uscito il 9 giugno per l’etichetta42Records e accolto con grande entusiasmo da pubblico e critica.
Un disco complesso, articolato e vitale che vive in un tempo tutto suo dove convivono passato, presente e futuro. Un tempo in cui prende forma un mondo sonoro in cui si fondono classico e moderno, la canzone d’autore italiana e la psichedelia, Battisti e i Radiohead, Modugno e i Verdena, i Beatles e i Tame Impala, il “volo magico” di Claudio Rocchi e quello “terreno” di IOSONOUNCANE.

Per maggiori info:
www.spazio211.com
www.facebook.com/andrealaszlomusica

|SAT, 25 Nov|
Gate Keepaz

B.M.Records e Nuova UndaFunk Records presentano:

SABATO 25 NOVEMBRE 2017

Gate Keepaz

DIETRO IL CANCELLO LIVE + GUEST

sPAZIO211
Via cigna 211, Torino
apertura porte ore 21:59
Ingresso : 13 €
Prevendita : 10 € + d.p.
Early Days : 10 € solo 200 ingressi

prevendite ATTIVE > https://www.eventbrite.com/e/dietro-il-cancello-gate-keepaz-live-tickets-38292585153

evento Facebook: PARTECIPA

░░░░░

Dopo 20 anni il gruppo che ha cambiato in modo indelebile il rap italiano, I Custodi Del Cancello al secolo i Gate Keepaz, ritornano assieme sul palco con i pezzi dell’album “Dietro Il Cancello”.

Ango Sprite, Hopus Dee, Deal, Mastafive, Contempla, Psyko Vibe, PeeMC insieme a Maury B, tornano per festeggiare con gli amici di sempre la ristampa e il remaster dello storico album.
Annunciati Numerosi ospiti.

Seguite l’evento e condividetelo per vincere pass di ingresso e partecipare al nuovo evento che scriverà un altra pagina della storia dellHip Hop in Italia.

….solo morte ci sarà per chi il segreto rivelerà!

|FRI, 13 Jan|
ROCK-ISH #7

sPAZIO211 & PanMusic presenta

ROCK-ISH #7

DARI + MELODY FALL + DJ Set Emo.Kills 💔

VENERDÌ 13 GENNAIO 2023
sPAZIO211 – Via F. Cigna 211
Apertura porte h. 21

Primo appuntamento del 2023 con la serata Rock più Alternativa di Torino!
Early Bird: 10€ + ddp
Prevendita: 12€ + ddp
Door ticket: 15€ – Da mezzanotte UP TO YOU
BIGLIETTI DISPONIBILI SU DICE A QUESTO LINK

_____

Live dalle 21:30 con
– dARI
– MELODY FALL (15 Years Anniversary Party)
 
Da mezzanotte ingresso Up To You per DJ Set Emo.Kills “Emo Anthems All Night Long”
 

DARI
DARI nasce come progetto solista di Dario Pirovano nel 2004.
Nel 2007 assieme ai produttori artistici BlissCo. iniziano le registrazioni dell’album SOTTOVUOTO GENERAZIONALE da cui viene estratto il singolo WALE ( TANTO WALE ) il cui video viene immesso su YouTube nel marzo 2008 e programmato dall’emittente All Music, seguita a breve da MTV .
Nel 2008 il batterista viene sostituito con Daniel Fasano, che da quel momento diventa il batterista ( attualmente ancora in carica ) ufficiale del gruppo . Nel settembre del 2008 viene pubblicato dalla EMI il primo album “Sottovuoto Generazionale”.
Nel 2009 sarà pubblicato sempre per EMI un ep dal titolo “Sottovuoto: d-version” e nel 2010 “In testa” un nuovo album.
Nel 2015 “Baciami ancora (almeno un’ora)” si piazza tra i semifinalisti per le ”Nuove Proposte” del Festival di Sanremo ma non passerà l’ulteriore selezione.
Nel 2017 realizzato anche grazie ad un crowdfunding sulla piattaforma “Musicraiser” verrà pubblicato un nuovo album dal titolo “Vado forte muoio giovane”.
Il singolo “John Kennedy” nel 2018 si piazzerà tra le 68 canzoni migliori ma non riuscirà a passare l’ulteriore selezione per Sanremo Giovani
Nel 2019 esce un nuovo singolo inedito chiamato “Grigio” che verrà promosso live con il “GRIGIO DARI XXL TOUR” a cominciare dal Febbraio 2020 .
Ad Aprile 2022 il trio Theø, Plant e Fiks ( LA SAD ) ha pubblicato una versione remix del tormentone generazionale “Wale ( tanto Wale ) feat. Dari.
Nell’Ottobre 2022 dopo una pausa musicale presa nel 2019, per dedicarsi alla pittura, rientra nella formazione il bassista Fabio Cuffari .
Attualmente impegnati nel RIP!!! Tour con esibizioni live in diversi club di tutta Italia!

MELODY FALL
Porta bandiera del Pop Punk italiano in tutto il mondo, reduci dal loro ultimo Tour Cinese, tornano a suonare a Torino dopo quasi 5 anni.
Dopo l’avventura Sanremese nel 2008 (“Ascoltami” / Universal) hanno pubblicato altri 5 Album prodotti da Pan Music, continuando la loro attività più all’estero che in Italia.
Hanno suonato in tutta Europa, Cina e Giappone e sono riconosciuti come la Band Pop Punk italiana più attiva nel mondo.
Ci faranno tornare indietro nel tempo!

|SAT, 14 Jan|
SAD PARTY

sPAZIO211 presenta:

SAD PARTY

SOLO MUSICA TRISTE

SABATO 14 GENNAIO 2022
sPAZIO211 – Via F. Cigna 211
Apertura porte h. 22

Ticket ridotto in prevendita a 5€ a QUESTO LINK
Ticket in cassa eu 7

_____

Al Sad Party la tristezza sarà nell’aria mentre ascolteremo a sguardo basso i grandi successi dei Molchat Doma, dei Cure, di Lil Peep e di altra gente allegra. Porta con te tutti i tuoi problemi e non scordare i kleenex: ti serviranno durante la seduta di 10 minuti nell’angolino del pianto dove lo staff sarà felice di offrirti un tagliere pieno di cipolle per tirar fuori tutte le tue emozioni. E se non riesci a piangere non preoccuparti, ci sono tanti modi: puoi pensare alle tasse, al tuo capo, al governo… Davvero non ci sono limiti!
 
Se proprio devi venire vestiti con una tuta brutta o un pigiama triste o di onesie ma, mi raccomando, dai colori cupi. Oppure scegli abiti normali ma di tonalità lugubri e preparati ad una serata di sconforto e rassegnazione.
Depressione all’ingresso.
 
 
 

|FRI, 24 Nov|
Cesare Basile

TOdays festival consiglia:

VENERDI’ 24 NOVEMBRE 2017

Cesare Basile

opening: Blindur

sPAZIO211
Via cigna 211, Torino
apertura porte ore 21:29
ticket 8 € + dp

prevendite in attivazione > BIGLIETTERIA ONLINE

evento Facebook: PARTECIPA

░░░░░

A quasi due anni di distanza dal precedente “Tu prenditi l’amore che vuoi e non chiederlo più” che è valso una seconda Targa Tenco per il miglior disco dialettale del 2015, ecco tornare Cesare Basile con un nuovo album di storie e canzoni.

E’ un canto dell’anima buia e profonda quello di Cesare Basile.
Ancora una volta l’autore dà forma e sostanza a un pugno di canzoni che si materializzato immediatamente in altrettanti pugni nello stomaco di chi ascolta.
Ancora una volta la scelta ricade sul dialetto siciliano, che si fa lingua e suono, oscuro e vivo, arcaico e contemporaneo al tempo stesso.
E’ il suono del disco a marcare un fluire musicale totalmente inedito: è un mantra mediterraneo fatto di blues e di musica africana, di brani ipnotici spesso basati su uno solo accordo, di polifonie vocali e di controcanti femminili, di ossessive poliritmie percussive.
L’album esprime voglia di raccontare e di essere raccontato: come se le canzoni fossero pre- esistenti al momento in cui Cesare Basile è stato da loro trovato, nella sua veste di cantore dei “crocicchi” dell’anima scura e delle storie disperate in perenne ricerca del loro racconto.
Sono storie che parlano della volgarità del potere politico-economico che ci vorrebbe tutti schiavi e silenti a condurre una vita sana e regolare, senza responsabilità nelle scelte e con un mare di stronzate da consumare.
La vera vita da desiderare.
Quella per cui addirittura dovremmo ringraziare.
Il punto di vista umanista è in linea di continuità con il pensiero di Cesare Basile: si tratta di storie e di canzoni che raramente trovano chi le canti, e che narrano, da una diversa visuale, della proiezione amara che tutti noi siamo oggi costretti a subire nelle lacrime e nel sangue degli oppressi e dei vinti, sopraffatti dalla brutalità del potere costituito che sempre più montaggio del dolore e del castigo.Che ben paga i potenti.

Nota dell’autore:
“Non è invece in mio potere restare costantemente rivolto verso il mare e confrontare la sua libertà con la mia.
Verrà il tempo in cui dovrò volgermi verso la terra e affrontare gli organizzatori della mia oppressione.”

READ MORE:
https://www.facebook.com/cesarebasileofficial/
https://www.facebook.com/Todaysfestival
░░░░░
infoline: +39 349.3172164
info@todaysfestival.com

|THU, 23 Nov|
Giulia’sMother

sPAZIO211 presenta:

GIOVEDI’ 23 NOVEMBRE 2017

Giulia’s Mother

sPAZIO211
Via cigna 211, Torino
apertura porte ore 21:29
ticket 5 €

evento Facebook: IN ATTIVAZIONE

░░░░░

Andrea Baileni, voce e chitarra (premio ADGPA Miglior Chitarrista Acustico 2013) e Carlo Fasciano alla batteria pubblicano per INRI, a maggio del 2016, l’album di debutto “Truth” che riceve consensi unanimi sia da pubblico che critica venendo inserito anche tra i miglior dischi dell’anno da riviste di settore come Il Mucchio o webzine come Rocklab.
I Giulia’s Mother con il primo disco vengono accostati ad artisti quali Bon Iver, James Blake, Antony and the Johnsons.

Parte dallo stesso mese d’uscita di “Truth” un tour di 60 concerti che vede suonare i Giulia’s Mother in Italia, Inghilterra e Scozia partecipando al Fringe Festival di Edimburgo.

A giugno 2017 danno vita al progetto “Oneriver – #seguilazattera”, ossia l’attraversata del fiume più lungo d’Italia, il Po, per arrivare al mare a bordo di una zattera, costruita dalla stessa band. 6 tappe in 6 giorni dove in ogni tappa si sono presentati alcuni brani del nuovo album “Here” tramite concerti e registrazioni live dove hanno preso parte anche Dardust e la violoncellista Bea Zanin.

Il 13 Ottobre esce il loro secondo Album “Here” registrato negli Studi Andromeda di Max Casacci (Subsonica) che verrà presentato con un primo tour per le Release nelle principali città italiane.

Un disco realizzato con una batteria, una chitarra acustica artigianale che suona anche come un basso e pedaliere che armonizzano la voce.

Un suono sorprendentemente difficile da ricondurre a sole due persone.

Tutti i brani, come nell’album precedente, sono stati registrati in presa diretta e senza sovraincisioni dai due musicisti che hanno scelto di mettere su disco esclusivamente quello che possono realmente portare sul palco per dare continuità al concetto di Verità intrapreso con il primo Album.

I Testi sono in gran parte ispirati dalle teorie di Hawking, ogni traccia diventa una riflessione, un immagine, un racconto sul proprio tempo che scorre.

“Un talento eccezionale. Una voce unica nel panorama attuale” – Rockerilla

“Un album da ascoltare adesso. Qui. Senza esitazioni” – Rockit

READ MORE:
https://www.facebook.com/giuliasmother/

|SAT, 21 Jan|
TAMBURI NERI

sPAZIO211 presenta:
 

TAMBURI NERI

+ LORUSSO + FUTUREQUEST

Dopo il successo a TODAYS festival 2022, Il progetto live di Claudio Brioschi e Andrea Barbieri arriva a Torino per uno show all’insegna della musica, della sperimentazione e della ricerca di nuove sonorità.
 
SABATO 21 GENNAIO
sPAZIO211
Via F. Cigna 211, 10155, Torino
Apertura porte h. 21:00
 
Biglietto: prevendita eu 12 / in cassa eu 15
Prevendite attive su DICE a questo link
 
Line up
21:30 – Lorusso
22:30 – Tamburi Neri
23:30 – Futurequest
 
TAMBURI NERI è un progetto basato sui racconti creati dalla lucida follia di Andrea e dalla composizione musicale di Claudio.
Dall’inizio del loro progetto completano numerosi brani, con una naturalezza tale da sembrare già incisi nelle loro menti. La loro musica offre un lungo vortice di emozioni e poesia, talvolta con scenari volutamente torbidi.
Claudio segue la produzione del suono, Andrea scrive i testi e usa la sua voce per creare atmosfere.
Si lasciano ispirare dai molti dischi che ascoltano insieme per preparare i loro set e dalle loro esperienze passate. Creano insieme immaginari visivi che poi traducono in musica.
Nel 2019 pubblicano il primo EP Works#1 su “Optimo Music” Pechino, inclusa nell’EP è la traccia più rappresentativa della loro idea di “suono”.
Il testo era stato scritto da Andrea molti anni prima e rappresenta uno stralcio della sua vita.
Sempre nello stesso anno pubblicano la seconda uscita su “Mad on the Moon Records”, con un EP di 2 tracce: Dolce Veleno e Milano. Nel 2020 esce Works#2 su “Les Disques de la Morte”, con un remix di Passarani.
Nel 2021, dopo molta sperimentazione che li porta ad utilizzare la voce anche come elemento ritmico , pubblicano “Ombre LP” su “Worst Records”, un album, frutto di un ulteriore ricerca, attraverso ascolti di world music, cantautori Italiani e compositori di musica elettronica e la collaborazione con Hiroko.
Sempre nel 2021 pubblicano “Urlo EP”, un lavoro frutto di un periodo particolarmente ispirato sul piano della sperimentazione vocale ma anche di un anno molto intenso.
L’EP pubblicato dall’etichetta di Adiel, “Danza Tribale”, è completato egregiamente, dai remix di Marcell Dettmann.
Alla fine del 2021 prende vita un progetto parallelo chiamato “Soccorso Sonoro” per il quale è stato sviluppato un contenuto musicale e visivo presentato con una performance live. La sonorizzazione nasce a seguito della realizzazione della soundtrack per il cortometraggio “Calumer” di Achille Mauri; attraverso le immagini e i suoni si cerca di sensibilizzare tutti i frequentatori della montagna, nel porre molta attenzione ai pericoli che essa ci costringe ad affrontare.
 

|THU, 26 Jan|
CLAVDIO

sPAZIO211 presenta

CLAVDIO

+ EDODACAPO + F. BRIOSCHI

GIOVEDÌ 26 GENNAIO 2023
sPAZIO211 – Via F. Cigna 211
Apertura porte h. 21

Biglietto in prevendita eu 14
Prevendite attive su DICE a questo link

_____

Dopo un passato all’insegna del punk e del progressive, nel 2014 Clavdio pubblica l’album d’esordio del suo progetto pop “Può capitare a chiunque ciò che può capitare a qualcuno”.

Nel 2018 entra in Bomba Dischi e cambia nome d’arte in CLAVDIO, pubblicando nel novembre dello stesso anno il singolo “Cuore”, che entra a sorpresa nella rotazione di importanti emittenti italiane (come Radio Deejay e RTL 102.5). Successivamente, all’inizio del 2019 escono i singoli “Ricordi” e “Nacchere”, anticipando l’album “Togliatti Boulevard”. A giugno è uscito un quarto video per la canzone “Le Tue Gambe”, in occasione del lancio delle date estive, a cui segue in autunno l’inedito “Disneyland Paris”. Ha partecipato nel 2022 con la cover di “Violino Tzigano” al vinile opera d’arte in edizione limitata “Canzonette”, realizzato da Bomba Dischi in collaborazione con Gucci, sponsor del progetto, ed esposto all’interno della mostra ‘Pier Paolo Pasolini. Tutto è santo. Il corpo poetico’ a Palazzo delle esposizioni di Roma fino al 26 febbraio 2023. Il singolo “Freccia”, in uscita il 2 dicembre 2022 per Bomba Dischi, segna l’atteso ritorno del cantautore e anticipa il nuovo album di prossima uscita.

 

|SAT, 28 Jan|
NEX CASSEL

sPAZIO211 presenta

NEX CASSEL

 

“MERCATO NERO” OFFICIAL TOUR
in apertura: HARDWORKERS
stage DJ: MASTAFIVE
feat: MYFAULT + SPECIAL GUEST

 

SABATO 28 GENNAIO 2023
sPAZIO211 – Via F. Cigna 211
Apertura porte h. 21

Biglietto in cassa eu 15 (no prevendita)

_____

Arriva a Torino il tour più hardcore hip hop d’ Italia, il generale Nex Cassel ci porta live il suo Mercato Nero, nuovo album nudo e crudo che sta riscuotendo successo sempre più crescente.

“Mercato nero” (Adriacosta Records / distr. Believe – https://bfan.link/mercato-nero) è il nuovo album di Nex Cassel, il quarto ufficiale da solista nella carriera dell’artista veneto che, in questo caso, ha curato anche tutte le produzioni musicali. Un album di puro rap underground composto da 11 tracce con i featuring di Noyz Narcos, Danno (Colle der Fomento), Gianni Bismark, Nerone, Egreen, Mattak, Il Turco, Gionni Grano, Gionni Gioielli, Warez, Armani Doc, Rollz Rois, Resto Sveglio e Dj Bonz (autore degli scratch in “F35”).

“Mercato nero” è un disco pieno di autenticità e credibilità, che trasmette orgoglio e antagonismo, che ha un suono per lo più teso e dopato e un flow capace di rendere omaggio a varie sfumature del rap underground.
Così l’artista racconta come ha concepito questo nuovo album: “La musica underground è una sorta di mercato nero, così ho deciso di gestire questo disco da solo presentando un campionario della ‘roba’ che posso procurare sottobanco al pubblico. Nello stesso tempo ho voluto mostrare lo stato attuale del rap italiano coinvolgendo esponenti di varie generazioni, tutti artisti che rappresentano qualcosa per la nostra scena e che qui fanno semplicemente rap, non hit radiofoniche decise a tavolino o canzoni con una struttura rifinita, ma solo una rima dietro l’altra con pochi ritornelli e nessun fronzolo. Sono andato al cuore del genere, non a caso, per le produzioni musicali, mi sono ispirato totalmente allo stile, sia moderno che classico, della città dove è nato il rap, New York. Tutto suona esattamente come l’avevo in mente dall’inizio”.
Alcuni campionamenti e citazioni presenti nel disco rendono omaggio a degli artisti rispettati da chiunque conosca la storia del rap in Italia come Dj Lugi, Primo Brown, Lou X, Flaminio Maphia e Colle der Fomento.
L’artwork del disco è stato concepito insieme al pittore Daniele Uras e, come spiega Nex Cassel, “mostra un luogo metafisico che rappresenta il mio traffico di arte illegale”…

Nex Cassel, rapper di origine veneta attivo nella scena hip hop dagli anni ’90, esordisce da solista con la trilogia di mixtape “Tristemente noto”. Il primo disco ufficiale solista è “Come Dio comanda” (2013) – inciso per una delle etichette di punta della scena hip hop italiana, Unlimited Struggle. Dopo varie collaborazioni di prestigio, sia in studio sia dal vivo, con vari nomi forti dell’hip hop italiano dagli stili diversi (da Fedez ai Club Dogo passando per Noyz Narcos, Night Skinny, Inoki, Gemitaiz, Baby K e tanti altri) forma, insieme a Gionni Grano, il gruppo Fratelli Freschi, progetto parallelo interamente dedicato alla musica da spiaggia e da festa con cui pubblica gli album “Lungomare da morire” (2013) e “Professionisti in vacanze” (2014) ospitando artisti come Tormento dei Sottotono e producer come Big Joe, St. Luca Spenish e Karati. Nel 2016 torna con “Rapper bianco”, tutto prodotto dal palermitano St. Luca Spenish, membro del collettivo Adriacosta – di cui Nex Cassel è fondatore. Nel 2018 pubblica un joint album con Er Costa, rapper romano storico della capitale e nel 2019 dà vita a “LO VE”, progetto in duo con E-Green, che lo consacra all’interno della scena urban-underground con ottimi risultati di vendite. Nel 2020 firma con RP Music Ent e, nell’autunno dello stesso anno, prima pubblica “Tiro da tre”, con il featuring di Quentin40, e poi “Ne voglio ancora”, primi singoli estratti dal suo nuovo album, “Vera pelle”, realizzato ancora una volta insieme a St. Luca Spenish. A giugno del 2022 pubblica il terzo album della trilogia sulla spiaggia targata Fratelli Freschi dal titolo “DOCG”.

|THU, 2 Feb|
ORCHESTRE TOUT PUISSANT..

sPAZIO211 presenta

ORCHESTRE TOUT PUISSANT MARCEL DUCHAMP

GIOVEDÌ 2 FEBBRAIO 2023
sPAZIO211 – Via F. Cigna 211
Apertura porte h. 21

Biglietto in prevendita eu 18 + ddp / door ticket eu 22
Prevendite attive su DICE a questo link

_____

Arriva finalmente a Torino il collettivo, elastico, inafferrabile, avvincente e dalla creatività senza pari! Ritmiche irresistibili, brani dall’incedere circolare che crescono in un tripudio di armonie, timbri e colori, testi graffianti, surreali e poetici, un melting pot sonoro che con precisione inesorabile fa muovere, pensare ed emozionare, in un colpo solo!

Nata a Ginevra nel 2006 su impulso del contrabbassista Vincent Bertholet, l’Orchestre Tout Puissant Marcel Duchamp è inizialmente un sestetto (“un gruppo rock con marimba” lo definisce Bertholet) il cui nome intende omaggiare le orchestre africane (che spesso, un pò pomposamente, si autodefiniscono onnipotenti) e l’arte dada, fondendo così spirito terzomondista ed ecologista ed una programmatica ritrosia a schemi, convenzioni ed etichette di genere. È nel 2016, in occasione dei dieci anni del progetto, che arriva la decisione di allargare la band al formato XXL. Nel corso del tempo la line-up si stabilizza a 12 elementi: doppia sezione ritmica, contrabbasso, due marimba, due violoncelli, violino, fiati, chitarre. Tutti cantano.

L’Orchestre Tout Puissant Marcel Duchamp ha all’attivo cinque album in studio, di cui penultimo e terzultimo prodotti da John Parish (PJ Harvey).

Il loro ultimo disco “We’re ok but we’re lost anyway” (uscito ancora per la svizzera Bongo Joe Records) è stato accolto da una vera e propria ovazione della critica (4° posto della classifica 2021 di Blow Up, nei top 50 di Rumore e al 6° posto dei dischi world per Il Giornale della Musica) e compare nelle liste personali di decine di addetti ai lavori, menzionato anche da Gilles Petterson come una delle cose migliori uscite lo scorso anno.

|FRI, 3 Feb|
ERIO

sPAZIO211 presenta:
 

ERIO

+ BRUNA & SABINA KAUFMAN + RYTHME DJ SET

 
VENERDÌ 3 FEBBRAIO
sPAZIO211
Via F. Cigna 211, 10155, Torino
Apertura porte h. 21:00
 
INGRESSO GRATUITO
 
_____
 
Erio sarà in tour quest’inverno con un set speciale completamente rinnovato. Sarà uno spettacolo profondamente emozionale, la voce di Erio sarà protagonista insieme agli arrangiamenti mai banali ed assolutamente caratteristici dell’artista!
A seguire, per la prima volta insieme sul palco di Spazio211 Bruna & Sabina Kaufman 👯
Macchine e voce. I suoni di Bruna da live techno declinati in un lessico house e uk, altri orizzonti post punk e psichedelici raggiunti dalla voce di Sabina. Il loro primo singolo Lush mostra solo il fianco di una performance in divenire – non ha un genere né una destinazione predefinita, vive di influenze differenti e del contesto attorno a sè. Le collaborazioni di entrambe nell’underground torinese sono trasversali e vivide, ascoltare per credere. Non vediamo l’ora di scoprire cosa hanno in serbo per noi!
A seguire dj set aftershow del collettivo queer torinese Rythme!
 
 

|SAT, 4 Feb|
IFASTI

sPAZIO211 presenta:
 

IFASTI (15° compleanno)

+ NARRATORE URBANO + TDANZE DJ SET

IFASTI vi invitano a festeggiare insieme i loro primi 15 anni.
 
SABATO 4 FEBBRAIO
sPAZIO211
Via F. Cigna 211, 10155, Torino
Apertura porte h. 21:00
 
INGRESSO UP TO YOU
 
_____
 
IFASTI sono due bassi, computer, sax, due chitarre elettriche e una voce.
Nati nell’inverno 2008 dalle ceneri dei Seminole, storica band del DIY italiano, alle spalle hanno un passato personale di attivismo, protesta, associazionismo culturale e collettivi sociali.
IFASTI sono parole scomode accompagnate da beat elettronici in un viaggio teatrale nei mali del mondo. Sono composizioni irriverenti che puntano dritte allo stomaco.
 
Il progetto Narratore Urbano, nome d’arte di Alekos Zonca, nasce nel 2019 a Torino e cerca di coniugare il cantautorato alternativo con l’attenzione per la parola e per le tematiche sociali ed esistenzialiste tipiche del conscious rap. Ha rilasciato due EP, Fine delle Trasmissioni nel 2020 e POST nel 2021,contenuti nella raccolta 2ANNI, pubblicata nel 2022. Dal 2022, il progetto si allarga includendo Luca Abbrancati al basso, Giorgia Capatti alla batteria e Giovanni Bersani alle tastiere e ai sintetizzatori. Ha partecipato al Reset Festival 2021, affiancato da Willie Peyote. Inoltre ha aperto inoltre i live di artisti come Venerus, La Rappresentante di Lista, Eugenio in Via di Gioia, Giancane, Africa Unite, Pierpaolo Capovilla e i Cattivi Maestri e Cristiano Godano.
Nel 2022 è uno dei sei finalisti selezionati per la finale del contest Musica da Bere.
Attualmente, oltre che a lavorare su un primo LP, sta portando avanti l’attività dal vivo in diverse città d’Italia.
 

|FRI, 10 Feb|
ROCK-ISH #8

sPAZIO211 presenta

ROCK-ISH #8

CARA CALMA + BANANA JOE + ATTACK THE SUN
a seguire DJ SET EMO.KILLS

 

VENERDÌ 10 FEBBRAIO 2023
sPAZIO211 – Via F. Cigna 211
Apertura porte h. 21

Biglietto in prevendita eu 10 + ddp
Prevendite attive su DICE a questo link

_____

CARA CALMA

Insieme dai primi giorni del 2017, i Cara Calma sono Riccardo, Gianluca (ex UponThisDawning), Cesare (ex My Breathing Harmony), Fabiano (ex My Breathing Harmony Koen). Quattro esistenze musicali diverse e distanti: mentre Gianluca calcava importanti palchi statunitensi grazie al contratto discografico con la label californiana Fearless Records, Cesare e Fabiano erano protagonisti di un interessante progetto post-hardcore spacca muri.  Un gruppo nato da quattro storie di vita e di musica, diventate una cosa sola per non abbassare mai il volume.

L’incrocio delle loro strade porta in poco più di un anno al disco d’esordio, co-prodotto da Karim Qqru (The Zen Circus): Sulle Punte Per Sembrare Grandi, uscito per Cloudhead Records / Phonarchia Dischi. 
L’8 marzo 2019 è uscito Souvenir, secondo disco della band, portato sui palchi di tutta Italia con oltre 50 date, incluse partecipazioni a importanti festival estivi (Home Festival Albori Music Festival solo per citarne alcuni) e aperture a Fast Animals and Slow Kids, Ministri, Omar Pedrini, I Hate My Village e Punkreas. Il 29 maggio 2020 è uscito in distribuzione Artist First il nuovo singolo Giovani Ancora. Nel 2021 inizia un nuovo capitolo musicale della band, con la pubblicazione del singolo Altalene, protagonista della copertina della playlist Rock Italia di Spotify e in rotazione nella Rock Chart New Zone di MTV Music, e “VMDV”. Il 26 novembre la band pubblica il terzo singolo “Consumarci” che anticipa il terzo album, GOSSIP! (prodotto da Divi de “I ministri”, uscito il 14 gennaio 2021 che ha come singolo di lancio “Balla sui tetti”.

BANANA JOE

I Banana Joe sono un trio genovese, composto dal cantante e bassista Andrea Gnisci, dal chitarrista Fulvio Masini ed Emanuele Benenti batterista. Portano in giro sonorità che oscillano tra il post grunge e la musica psichedelica degli anni 60-70. Per l’energia rock delle loro esibizioni e l’appeal sul pubblico, in poco tempo si fanno conoscere nei locali del nord-ovest italiano, conquistando chi li ascolta grazie alla loro voglia di distinguersi e alla loro travolgente carica live, condividendo il palco con grandi artisti come Sick Tamburo, Punkreas, Omar Pedrini, The Winstons, Cosmic Dead e Caparezza. Nel 2018 sono entrano a far parte della famiglia di Pioggia Rossa Dischi, presentando il loro primo singolo “Neve”, distribuito in tutti gli store digitali e seguito dal videoclip ufficiale del brano. Ottobre è stato il mese di uscita del loro primo album “SUPERVINTAGE”, registrato e prodotto presso Unbox Studio Genova da Fulvio Masini e masterizzato da GreenFog Studio.

ATTACK THE SUN

Gli Attack the Sun sono una band della provincia di Verona, precisamente di Arcole. Formati da una band precedente sono Alessandro Stevani (voce, tastiere e rapping), Francesco Lanza (chitarre) e Giacomo Feltre (batteria). Il progetto è iniziato nel 2015, con Alex Bottegal al basso, uscito ufficialmente per motivi personali a Gennaio 2019. A metà del 2016 hanno iniziato a registrare, con le loro forze, quella che sarà poi la loro prima demo omonima. Il 27 luglio 2017 esce sia in formato fisico che digitale. Dal 2020 la band ha deciso di proporla al pubblico solo in versione digitale sulla famosa piattaforma di e-commerce BandCamp. A Settembre 2017 hanno partecipato al Marilù Rock Contest #5, arrivando secondi in classifica. Con il nuovo anno hanno partecipato a vari contest tra cui Vicenza Rock Contest, Pistoia Blues Festival: Obiettivo BluesIn, Sanremo Rock & Trend Festival ed Invasioni Sonore. Il 26 maggio 2018 vincono la 9° edizione del Vicenza Rock Contest andando di diritto a suonare al Ferrock Festival di Vicenza, in apertura ai Los Massadores, e al MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti) di Faenza. Il 28 settembre è stato pubblicato il loro primo singolo Nothing Better, disponibile su tutte le piattaforme di streaming e con un video ufficiale su YouTube. Il 27 settembre hanno fatto uscire la premiere del videoclip su RockOn.it. Nel marzo 2019 escono con un nuovo EP dal titolo Parallel Systems contenente il primo singolo Nothing Better uscito qualche mese prima. Un anno esatto dopo l’uscita di Nothing Better, il trio esce con un secondo singolo dal titolo By My Side estratto sempre da Parallel Systems. Il 27 settembre hanno fatto uscire la premiere del videoclip su SKY TG24 Il 22 Novembre 2020 il trio veronese ha rilasciato il terzo singolo Our Demons, disponibile su tutte le piattaforme streaming e con il videoclip ufficiale su YouTube. Sul fronte radiofonico hanno avuto l’opportunità di essere ospiti e intervistati da varie radio del Nord Italia tra cui: Radio Studio Più, Radio #RSV, LiveSocial di Radio Venezia, Radio Noventa.

|FRI, 17 Feb|
BARDOMAGNO

sPAZIO211 e BA City Factory presentano:
 

BARDOMAGNO

Secondo album e nuovi concerti per la folk rock band di Feudalesimo e Libertà
“Magister Barbero” è l’ultimo singolo estratto dal nuovo lavoro, anticipato a marzo da “Federico II c’è”, “Hanno ucciso Carlo Magno”, “Nel mio feudo”,”Cerveza y Latifondo” “Drakkar Special” e molti altri ancora!!
 
VENERDÌ 17 FEBBRAIO
sPAZIO211
Via F. Cigna 211, 10155, Torino
Apertura porte h. 21:00
 
Biglietto in prevendita eu 13.80
Prevendite attive su DICE a questo link
 
 
BardoMagno è lo progetto musicale di Feudalesimo e Libertà, “lo vero et unico Partito politico che – pe’ volontade divina – difende li interessi dello Volgo.”Servendo et seguitando li ideali dello sistema feudale, BardoMagno è la diretta espressione della voce de lo Imperatore fatta in musica, cosicché “financo lo più analfabeta delli villici possa istruirsi via auricolae allo soave et rassicurante pugno di ferro imperiale”.

BardoMagno ha, inoltre, lo scopo di riunire in un’unica schiera – quella dello Sacro Romano Impero – le più brillanti menti dello mondo musicale et goliardico, guidate spiritualmente et musicalmente dallo prode Abdul “Il Bardo”, storico chitarrista dei “Nanowar of Steel” e dal fondamentale contributo artistico di Edo e Maurizio, membri dei Folkstone.
Traslando in chiave satirica li più gnosciuti brani della tradizione musicale italiana, et vergando – ex manu et ex novo – proprie composizioni, BardoMagno è un vero concentrato di musica folk rock, con testi in neo-medievale, e indottrinamento alle tematiche dello Feudalesimo, della pugna et dei fasti che fuerono!
 

|SAT, 18 Feb|
SAD PARTY

sPAZIO211 presenta

SAD PARTY

SOLO MUSICA TRISTE – CARNIVAL EDITION

 

SABATO 18 FEBBRAIO 2023
sPAZIO211 – Via F. Cigna 211
Apertura porte h. 22

Biglietto in prevendita eu 7 + ddp / door ticket eu 10
Prevendite attive su DICE a questo link

_____

Premi alcolici e tisanine corrette per la maschere più tristi, pigiami più osceni e pianti scatenati!

Il party dopo San Valentino per gente depre.
Stanch3 di fingervi felici? Ogni volta che andate a un party fate masking e mettete su la faccetta felice fingendo di divertirvi?
Questo è il party che fa per voi (da leggere con voce di mastrota)
Il primo party in cui lo scopo è PIAGNE.
Si accettano depre, facce tristi, pive nel sacco e gente rotta di cazzo, dresscode pijama e vestiti orrendi da casa.
La vita è una merda e noi ne siamo consapevoli, perchè nasconderlo? Piangiamoci su.
Non dimenticate i vostri guai, portateli con voi, l’angolino del pianto e dell’abbraccio vi aspettano.
E se non riuscite a piangere, approfittate della consulenza astrologica ad Offerta libera di Alina Specialina per conoscere il vostro triste destino.
Non è uno scherzo, giuro.

|MON, 20 Feb|
TIMBER TIMBRE

sPAZIO211 presenta:

TIMBER TIMBRE

LUNEDÌ 20 FEBBRAIO 2023
sPAZIO211 – Via F. Cigna 211, Torino
Apertura porte h. 21

Il singer-songwriter canadese Taylor Kirk sbarca finalmente a Torino alla guida dei suoi Timber Timbre!
In prevendita: 20€ + ddp
Door ticket: 25€
BIGLIETTI DISPONIBILI SU DICE A QUESTO LINK

_____

Timber Timbre è l’eclettico progetto capitanato dal compositore e cantante candese Taylor Kirk.
Fin dalle prime release indipendenti e dal primo album omonimo del 2009, la band ha sempre cambiato formazione e abbracciato un ampio ventaglio di generi ispirati a un blues grezzo e paludoso, definito come “stupendo blues contratto, proveniente da un altro universo”, con una vocazione squisitamente cinematografica che ha permesso a molti brani di essere inseriti in film e serie TV come Breaking Bad, The Good Wife, Orange is The New Black, Russian Doll, Le squillo della porta accanto e tanti altri.
Kirk e il progetto Timber Timbre hanno all’attivo sei album, la maggior parte dei quali hanno nominati per il Polaris Music Awards.
 
L’ultimo, pubblicato nel 2017, si intitola “Sincerely, Future Pollution” e sarà seguito da “Loveage”, in uscita nella primavera del 2023.
 

|FRI, 24 Feb|
ALESSANDRO FIORI

sPAZIO211 presenta

ALESSANDRO FIORI

VENERDÌ 24 FEBBRAIO 2023
sPAZIO211 – Via F. Cigna 211
Apertura porte h. 21

Biglietto in prevendita eu 12 + ddp / door ticket eu 15
Prevendite attive su DICE a questo link

_____

Alessandro Fiori, artista tra i più creativi e orgogliosamente indecifrabili di tutto il panorama indipendente italiano, torna nei club per suonare dal vivo le canzoni del suo ultimo album “Mi sono perso nel bosco”, che nell’anno appena trascorso ha sancito il suo ritorno, subito ben accolto da pubblico e critica, finendo nelle classifiche di fine anno di moltissimi magazine, compreso il primo posto per Blow Up nella categoria “songwriting”.

Artista toscano estroso e caleidoscopico, Alessandro Fiori con la sua musica e la sua attitudine creativa ha segnato la storia della musica indipendente italiana degli ultimi 20 anni. Nel 1996 fonda i Mariposa, con cui ha avuto all’attivo 9 dischi e più di 400 concerti. Da sempre aperto a ogni genere di collaborazione, negli anni partecipa ad altri progetti musicali, come gli Scudetto, gli Amore e i Craxi. Dopo il successo di stampa e pubblico dell’esordio solista “Attento a me stesso”, (2010) con il successivo “Questo dolce museo” (2012) viene inserito nella rosa dei cinque finalisti della Targa Tenco per la categoria “album dell’anno”. A questo lavoro seguiranno altri due dischi, “Cascata” (2014) e “Plancton”(2016). Oltre alla musica, Fiori insegna teatro, dipinge, scrive poesie e racconti. Apprezzatissimo da molti artisti della nuova scena italiana, può essere considerato il cantautore preferito del tuo cantautore preferito, e dopo un’attesa di sei anni torna ora con il suo quinto album, “Mi sono perso nel bosco”, in uscita il 22 aprile 2022 per 42 Records, anticipato dai singoli “Amami meglio” e “Una sera”.

|SAT, 18 Nov|
Giovanni Succi

TOdays festival consiglia:

SABATO 18 NOVEMBRE 2017

Giovanni Succi
Con Ghiaccio [La Tempesta / Ala Bianca]

opening: Nowolf

sPAZIO211
Via cigna 211, Torino
apertura porte ore 21:29
ticket 8 € + dp

prevendite ATTIVE > BIGLIETTERIA ONLINE

evento Facebook: PARTECIPA

░░░░░

Giovanni Succi è un artista colto ed eclettico, attivo sulla scena musicale italiana da circa un trentennio, protagonista di diversi progetti per i quali ha firmato l’intera discografia come autore (Bachi da Pietra, Madrigali Magri, La Morte…), caratterizzandoli ciascuno con una scrittura, una voce e una vena compositiva inconfondibili.Il 22 settembre 2017 per La Tempesta Dischi è uscito “Con ghiaccio“, di fatto il primo disco di inediti pubblicato a nome Giovanni Succi, essendo stati i due precedenti – “Il conte di Kevenhüller” (Tarzan Rec., 2012) e “Lampi Per Macachi” (Wallace Rec./Audioglobe, 2014) – rivisitazioni di opere altrui: il primo una lettura per sola voce dell’ultima opera di Giorgio Caproni, il secondo un tributo personale a Paolo Conte, per diversi aspetti sui artisti di riferimento.Oggi per la prima volta dagli esordi Giovanni Succi presenta le sue canzoni nei panni di se stesso. Un nuovo inizio.READ MORE:
https://www.facebook.com/giovannisucci/
https://www.facebook.com/Todaysfestival
░░░░░
infoline: +39 349.3172164
info@todaysfestival.com
Booking: Modernista
Press: Sfera Cubica / Sbam Ufficio Stampa

|FRI, 17 Nov|
Be Forest

TOdays festival consiglia:

VENERDI’ 17 NOVEMBRE 2017

Be Forest. 

opening: Lucy Anne Comb

sPAZIO211
Via cigna 211, Torino
apertura porte ore 21:29
ticket 10 € + dp
prevendite attive > BIGLIETTERIA ONLINE

segui l’evento su Facebook > PARTECIPA

░░░░░

A tre anni di distanza dal fortunato EARTHBEAT (WWNBB, 2014) tornano i Be Forest., annunciando la ristampa del loro straordinario album di debutto COLD (WWNBB, 2011), in uscita il prossimo 13 ottobre per We Were Never Being Boring.

COLD è un album che nasce dal soffio freddo e nitido dell’inverno della provincia. C’è la stessa scossa buia e abbagliante che agita ancora i feedback delle loro inquiete chitarre, che rimbalza dentro i loro cupi tamburi, che scintilla nei gelidi riverberi di quella voce. Un suono dall’equilibrio perfetto, tra la misura del freddo assoluto e la passione piena delle loro canzoni.
Un album nato a Pesaro, la loro città, così ostica e allo stesso tempo così vitale. Come dichiarano gli stessi Be Forest: “Pesaro non è una città adatta ai giovani, ci sono sempre meno posti in cui suonare, soprattutto d’inverno. Ma forse è proprio questa mancanza che spinge i ragazzi ad appassionarsi così tanto alla musica”.

La decisione di ristampare COLD nasce dalle innumerevoli richieste dei fan accumulate negli anni per far sì che il disco tornasse disponibile in catalogo. Un regalo sia per gli appassionati che per i nuovi ascoltatori, che potranno così (ri)scoprire l’album in questa nuova veste in vinile 12” che prevede la tracklist originale insieme ad alcune novità, ossia la rielaborazione grafica dell’artwork e un flexi-disc contenente una bonus track.

I Be Forest sono attualmente al lavoro sul loro prossimo terzo LP e hanno in programma un tour in cui sarà riproposto per intero COLD.
Special Guest presente in tutti i live sarà Lucy Anne Comb, pseudonimo di Guido Brualdi, pesarese con all’attivo un EP, Yourselfie (2016, Coward Records): songwriting di velluto, un trench, una chitarra, un filo di rossetto.

COLD Tour
TRACKLIST
1_NTR
2_Wild Brain
3_Buck & Crow 4_Florence
5_Dust
6_Thrill
7_Blind Boy
8_Your Specters 9_Screaming Prayers

READ MORE:
https://www.facebook.com/beforest3
https://www.facebook.com/Todaysfestival
░░░░░
infoline: +39 349.3172164
info@todaysfestival.com

|THU, 16 Nov|
Lali Puna

TOdays festival consiglia:

GIOVEDI 16 NOVEMBRE 2017

Lali Puna

sPAZIO211, Via Cigna 211, Torino
apertura porte ore 21:29
ticket 15 € + dp
prevendite attive in tutti i punti vendita Boxoffice Piemonteticket
online: www.ticket.it

evento Facebook: PARTECIPA

░░░░░

Si intitola “Two Windows” il quinto album dei Lali Puna, uscito l’8 settembre 2017 sull’etichetta berlinese Morr Music, a cinque anni da “Our Inventions” che lo ha preceduto.
Un ritorno atteso che Rolling Stone (Italia) rivela in anteprima mondiale.
Lo streaming integrale dell’album è infatti disponibile al link: http://bit.ly/LaliPuna_RSIta.Realizzato in circa due anni, “Two Windows” è un album composito, che parla di emancipazione e segna un nuovo inizio per la band sia dal punto di vista musicale, sia sul piano lirico. Il disco, infatti, è il primo registrato dopo l’abbandono di Markus Acher (Notwist).
Ispirato da sonorità più “club oriented”, “Two Windows” è un album seducente e misurato, in cui un songwriting emozionale si fonde con ritmi più energici, senza rinnegare l’attitudine pop radicata nel sound originario della formazione.Le liriche della Trebeljahr esplorano argomenti estremamente attuali, come la libertà personale, la presenza sempre più invasiva della tecnologia e la progressiva gentrificazione dei centri urbani. Tuttavia, “Two Windows” non ha un contenuto esplicitamente politico: è un album che non vuole dare risposte univoche, ma invitare gli ascoltatori a osservare la realtà da più prospettive, le “due finestre” del titolo.Questa la tracklist dell’album:
“Two Windows”
“Deep Dream”
“Come Out Your House”
“The Frame” (con Dntel)
“Wear My Heart”
“Bony Fish” (con Mary Lattimore)
“Her Daily Black”
“Wonderland”
“Birds Flying High”
“The Bucket”
“Everything Counts On” (con MimiCof)
“Head Up High” (con Radioactive Man)I Lali Puna sono:
Valerie Trebeljahr, Christian “Taison” Heiß e Christoph Brandner. Alla realizzazione dell’album hanno contribuito anche Mary Lattimore, Jimmy Tamborello come “Dntel”, Keith Tenniswood dei Two Lone Swordsmen come “Radioactive Man” e Midori Hirano come “MimiCof”.Il video del brano “Deep Dream”, diretto dagli stessi Christian Heiß e Valerie Trebeljahr con la collaborazione di Jacqueline Hofer e primo singolo estratto dal disco, è visibile qui http://bit.ly/LaliPuna_DeepDream.READ MORE:
www.lalipuna.de
https://www.facebook.com/lalipunaband
https://www.facebook.com/Todaysfestival
░░░░░
infoline: +39 349.3172164
info@todaysfestival.com

|SAT, 11 Nov|
Asia Ghergo + Lümo

TOdays festivalRadioOhm e sPAZIO211 presentano:

SABATO 11 NOVEMBRE 2017

Asia Ghergo
Lümo

sPAZIO211
Via cigna 211, Torino
apertura porte ore 21:29
ticket 6 € + dp

prevendite in attivazione > BIGLIETTERIA ONLINE

evento Facebook: PARTECIPA

░░░░░

Asia Ghergo (Macerata, 11 marzo 1999) è “La giovane Artista che ha conquistato la scena Indie Italiana” nonchè una musicista cantautrice e Youtuber.

Fin da bambina mostra un grande interesse per il teatro, frequentando corsi di recitazione per alcuni anni. La sua più grande passione è la musica, che dai primi tempi del liceo la impegna a tempo pieno. Impara a suonare la chitarra da autodidatta e partecipa a vari concorsi e concerti.

Nell’ estate 2016 apre il suo canale Youtube, registrando in cameretta e caricando cover in acustico delle più importanti canzoni dell’indie italiano, facendosi conoscere in poco tempo sul web. Riarrangia brani di Artisti e Gruppi quali: Lo Stato Sociale, Calcutta, Ex Otago, TheGiornalisti, Levante, Canova, Pop-X, Giorgio Poi, Gazzelle e molti altri…
Alcuni di loro, condividono i brani (video) nelle loro pagine ufficiali, presentandola ai rispettivi fan come il fenomeno del momento e così ottiene una visibilità ed un consenso continuo.

Quest’anno 2017 Asia apre la sua pagina Facebook per condividere con i suoi amici tutte le novità legate alla sua vita artistica e le sue sensazioni personali ottenendo in poco tempi tantissimo seguito: Asia sta lavorando al suo progetto musicale ed a breve uscirà un EP di brani inediti.

Parte da Civitanova Marche (MC) il “Bambini Elettrici Acoustic Tour” suonando in numerosi locali e ottenendo un successo di pubblico straordinario. Sabato 22 Aprile è stata invitata ad aprire il concerto de LO STATO SOCIALE al Mediolanum Forum di Assago (MI) dalla Garrincha Dischi dove ha eseguito 15 minuti chitarra e voce con un repertorio di brani scelti apposta per Lei.

READ MORE:
https://www.facebook.com/ghergoasia/
https://www.youtube.com/AsiaGhergo

░░░░░

Lümo è un progetto musicale indipendente nato da quattro giovani musicisti torinesi, costruito su sonorità punk elettroniche e pop.
Marco alla voce e al basso, Lore alla chitarra e Sca alla batteria completano la formazione con l’arrivo di Dando al synth.
La prima decisione presa dalla band è quella di iscriversi a Pagella Non Solo Rock, storico concorso per band emergenti organizzato dal Comune di Torino. La scelta si rivela giusta perché la band vince il concorso, aggiudicandosi così la possibilità di suonare sul RadioOhm Stage al festival Balla Coi Cinghiali a Vinadio (CN), esibendosi nella stessa serata di Populous, e al MEI – Meeting degli Indipendenti di Faenza.
Nell’estate 2017 lavorano alla loro prima demo, coerentemente intitolata “Dëmo”, resa poi pubblica su bandcamp a settembre.

READ MORE:
https://www.facebook.com/lumo.ciao
https://soundcloud.com/stream

https://www.facebook.com/Todaysfestival
░░░░░
infoline: +39 349.3172164
info@todaysfestival.com

|FRI, 10 Nov|
Tecniche Perfette

sPAZIO211  presenta:

VENERDI 10 NOVEMBRE 2017

Tecniche Perfette XV Piemonte CROMA, OPEN 2 OPEN

Ai piatti DJ DOUBLE S –  Host: MastafiveJOELZ

Special guest CROMA – presentazione ufficiale album CUORE 

sPAZIO211
Via cigna 211, Torino
apertura porte ore 21:29
Ingresso : 7 €

ISCRIZIONI > http://bit.ly/IscrizioniTPXV

evento Facebook: PARTECIPA

░░░░░

Dal 2003 Double S e Mastafive sono in giro per la penisola in cerca del migliore MC da battaglia.
Una battle dopo l’altra si sono distinti rapper del calibro di Mondo Marcio, ENSI, Clementino, Nitro, July B, Emis Killa, Noema, CaneSecco, Moreno MC, Kenzie, Fatt, Lethal V, MAIK BRAIN, Morbo, Reiven, Shekkero

– Ai piatti: DJ Double S (Official dj Fabri FIbra, MTV SPIT)
– Host:
Mastafive( Gatekeyz/MTV Spit!) JOELZ
+ special guest CROMA
presentazione ufficiale album CUORE
more info soon!
ingresso a soli 7 Euro,
( no tessere, non ci sono prevendite cancelli aprono alle h22.00)

———-Iscrizioni———-
http://bit.ly/IscrizioniTPXV
Per poi perfezionarle sotto forma di conferma in loco la sera stessa dell’evento entro le h 22.15

|THU, 9 Nov|
Gomma

TOdays festival consiglia:

GIOVEDI 9 NOVEMBRE 2017

GOMMA

opening: LECHUCK (ex SDEGHEDE)

sPAZIO211
Via cigna 211, Torino
apertura porte ore 21:29
ticket 8 € + dp

prevendite ATTIVE > BIGLIETTERIA ONLINE

evento Facebook: Gomma in concerto a sPAZIO211 / Torino

░░░░░

I Gomma sono Ilaria, Giovanni, Matteo e Paolo e suonano un post-punk cupo ed emotivo, ricco di suggestioni nineties. Nascono in provincia di Caserta a inizio 2016 e in pochi mesi registrano e pubblicano un disco: Toska, il risultato delle loro vite e delle loro contaminazioni musicali, cinematografiche e letterarie.DICONO DI LORO:
“Un acerbo ma autentico post post punk che fa del romanticismo adolescenziale la sua cifra stilistica” – Rolling Stone (Italia) – 4/5″Il primo vero botto di questo 2017, dunque, lo fanno i Gomma. I quattro ragazzi della provincia di Caserta tirano fuori un disco cult”. – Rockit.it(DISCO DELLA SETTIMANA)”C’è qualcosa di urgente che gratta sotto questi brani che ne rappresenta il valore aggiunto” – Il Mucchio Selvaggio – 7,5/10″Si chiamano GOMMA, vengono da Caserta e hanno un solo obiettivo: essere fedeli a se stessi” – La Repubblica XLIl videoclip di “Elefanti”, con regia di Daniele Magliulo ed Emilio Costa di Videoproduzioni Salem, vince il premio “Augustus Color” per il miglior videoclip alla rassegna CORTINAMETRAGGIO.READ MORE:
https://www.facebook.com/Diaframma-43574862953
https://www.facebook.com/Todaysfestival
░░░░░
infoline: +39 349.3172164
info@todaysfestival.com