|SUN, 18 Jul|
GAZEBO PENGUINS

Sun of a Beach presenta:

DOMENICA 18 LUGLIO 2021

FINALE STATI GENERALI DEL ROCK / AREZZO WAVE 2021
w/ ANIMALI URBANI – EST-EGÒ – MASO – FILIPPO D’ERASMO
ospiti speciali: GAZEBO PENGUINS

sPAZIO211 open air
Via cigna 211, Torino
Apertura cancelli h 18:00

Ingresso gratuito

░░░░░

La giuria presediuta da Gigi Giancursi ( Ex Perturbazione ) dopo aver ascoltato attentamente le oltre 80 proposte iscritte al contest ha dovuto districarsi nel non facile compito di scegliere i 4 finalisti che si esibiranno LIVE il 18 luglio 2021 presso sPAZIO211, via Cigna 211, nell’ambito della rassegna estiva della Città di Torino “ TORINO A CIELO APERTO”.

In un edizione che purtroppo ancora ha dovuto tener conto delle restrizioni causate dalla pandemia, è giunto il momento di prenderci un po’ di spazio e tornare a scaldare le valvole, a tirare le pelli, a scaldare le corde vocali e affilare le orecchie per l’ultima volata: LA FINALE !!
SPAZIO211 è lieto di annunciare che i quattro finalisti sono:

ANIMALI URBANI – EST-EGÒ – MASO – FILIPPO D’ERASMO

i quattro finalisti suoneranno LIVE, in un atmosfera di rinnovata voglia di spettacolo e avranno il difficile compito di conquistare il pubblico e la giuria per aggiudicarsi il titolo di MIGLIOR BAND o SOLIST* della Regione Piemonte.

OSPITI SPECIALI : GAZEBO PENGUINS

“Torniamo a suonare.
A un anno e mezzo dall’ultimo concerto, la prossima estate saremo in giro per qualche data.
Sarà qualcosa di nuovo e di vecchio al tempo stesso – come la birra o il giardinaggio.
Sarà un Concerto seduto per gente triste, oppure un Concerto felice per gente seduta, o ancora un Concerto triste per gente felice. Vedremo.
Saremo in 5 sul palco e il sesto al mixer. Faremo una dozzina di date al massimo.
Non sarà propriamente un concerto “acustico”, ma nemmeno un concerto da menare.
Sarà diverso? Chiaramente sì.
Ma sarà qualcosa.”

info & contatti:

Città di Torino – Area Giovani e Pari Opportunità – Ufficio Torino Creativa t 011 01124740 www.comune.torino.it/musicainpiemonte/stati-gen-arezzo-wave