Bruno Belissimo | 24/02/24

sPAZIO 211 – Via F. Cigna 211, TO

SABATO 24 FEBBRAIO 2024 | DOORS H 21 | PREVENDITA SU DICE EU 10 + DDP | ALLA PORTA € 12

Bruno Belissimo è un dj, produttore e polistrumentista Italo-Canadese. La sua produzione musicale ha un
suono unico influenzato dai classici dell’italo space-disco italiana e dalle colonne sonore dei film horror
sci-fi di fine anni ‘70 e inizio anni ‘80, rielaborato in uno stile contemporaneo e originale. In pochi anni ha
collezionato un numero impressionante di concerti in Italia e all’estero, oltre che svariate collaborazioni
artistiche.

Gli show di Bruno Belissimo sono carichi ed energici, e vedono il performer esibirsi suonando il basso e
controllando dal vivo macchine, sintetizzatori e visual, trascinando il pubblico in uno spettacolo
coinvolgente a 360 gradi.
Il primo full-lenght intitolato Bruno Belissimo esce nell’aprile 2016, cui fanno seguito numerosi remix e
uscite. Ghetto Falsetto, il secondo album di BB esce a gennaio 2018, anno che si apre con la sua
partecipazione ai prestigiosi ESNS EUROSONIC Festival di Groningen (NL), SXSW di Austin (USA), THE
GREAT ESCAPE a Brighton (UK) e TRANS MUSICALES di Rennes (FR).
Inizia per BB la collaborazione con la label Vulcano, per cui pubblica a marzo 2019 Stargate, il mixtape di
brani originali che impasta l’elettronica con sonorità funk, virando verso una dance raffinata in un viaggio
retro futurista, tragicomico e sci-fi. Nel 2020 esce il terzo album “TUCKER”, che immortala perfettamente
l’evoluzione della sua eclettica identità musicale tra la Italo, le sue radici funk, l’elettronica e l’acid house.
Maison Belissimo, uscito ad aprile 2021, è il quarto disco di BB, in cui l’artista sperimenta nuove rotte
disco-pop con ospiti artisti con cui riesce a sintonizzare il personale slancio groove tra cui Francesco De
Leo e North Of Loreto.
Il 9 settembre 2022 esce in collaborazione con Maurizio Carucci il singolo Hai ragione tu, un brano in cui
i due artisti fondono il groove al pop, in una canzone che parla di desideri e critiche sociali.
A marzo 2023 lancia il progetto POLYAMORE, una nuova etichetta discografica di cui Bruno cura la
direzione artistica. Il progetto è volto a creare una community dove tutti gli amanti del dancefloor possano condividere e godere della stessa infatuazione per la musica da club rendendo la musica un bene comune.
Desiderio è l’EP che segna l’esordio di Bruno Belissimo in label, uscito ad aprile 2023. Le due tracce che lo
compongono, Desiderio e Attraction, sono caratterizzate da melodie vintage ma allo stesso tempo attuali, ormai firma inconfondibile del producer Italo-Canadese. In questo nuovo lavoro decide di dare più
spazio alla sperimentazione analogica, giocando con le sonorità funk della sezione ritmica (il fratello Bonito alla batteria) e del sax (Gaetano Santoro). Le incursioni del piano e dei synth completano il tutto donando quel suono smaccatamente Italo House. La voce, ripetitiva e psichedelica, corona le due tracce e le rende perfette per le piste da ballo più scatenate.

Tra le varie collaborazioni di Bruno Belissimo come producer e musicista, ci sono le firme sulla produzione
dell’EP Storia Breve di Frah Quintale e il precedente singolo Amarena in collaborazione con Ceri. Per
Francesca Michielin ha prodotto il brano Femme e ha curato la produzione del tour Io e te sopra la
tecno riarrangiando in chiave elettronica il suo repertorio. Per Calcutta ha suonato in studio i bassi
dell’acclamato Evergreen. Nel 2023 co-produce insieme a Sine Fari lontani, Che colpa ne ho e DM, tre
brani presenti in Lovebars, il joint album di Frah Quintale e Coez.


“Un artista che unisce, come forse nessuno nel nostro Paese, italo disco, synth pop e funk.” – Billboard

BIGLIETTI SU DICE.FM

ALTRI EVENTI DA NON PERDERE